Raffaello Indri

(Elvenking)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
raffaello indri

Inizia a suonare la chitarra classica in giovane età prendendo lezioni in forma privata dal maestro ANDREA DI MARCO.

A 16 anni intraprende anche lo studio della chitarra elettrica, prima da autodidatta poi presso l’ACCADEMIA DI MUSICA MODERNA di Verona dove frequenta il corso di chitarra HEAVY-FUSION con il maestro ALEX STORNELLO (Music Institute London, attuale direttore del MMI). Continua gli studi presso l’accademia musicale LIZARD a Fiesole dove consegue il diploma con votazione: 30 CON LODE E MENZIONE SPECIALE diventando inoltre insegnante ABILITATO LIZARD.
Sempre presso l’accademia musicale LIZARD di Fiesole frequenta il corso di TECNICO DEL SUONO e PROFESSIONE TURNISTA e il corso di PROFESSIONE COMPOSITORE. Con il chitarrista JURIJ RICOTTI e il fonico DAVIDE LINZI approfondisce le tecniche di Hard disk recording legate al software PRO TOOLS.
A Montecatini partecipa al primo convegno nazionale sulla didattica moderna e diventa collaboratore attivo nei gruppi di sperimentazione relativi alla composizione.

Nel 2001 vince il Guitar Contest di San Giorgio di Nogaro (UD) promosso dalla Manne Guitars. Alla Hope Music School di Roma frequenta il corso di compositore/arrangiatore con MASSIMO VARINI e numerosi compositori nazionali. Con il noto Jazzista GAETANO VALLI affronta lo studio della chitarra Jazz.
Frequenta i seminari di: FRANK GAMBALE, STEVE MORSE, VINNIE MOORE, JOHN PETRUCCI, BRETT GARSED, STEF BURNS, MARTY FRIEDMAN, JENNIFER BATTEN, KIKO LOUREIRO, MICHAEL ANGELO, PAUL GILBERT, RICHIE KOTZEN, ANDY TIMMONS, STEVE VAI, KEE MARCELLO, MATTIAS EKLUNDH, ALEX MASI, TOMMY EMMMANUEL, LAURANCE JUBER, VICKI GENFAN, VIRGIL DONATI, IAN PAICE, NICKO MC BRAIN, DOM FAMULARO, MIKE MANGINI, TOMMY CAMPBELL e di molti altri chitarristi e musicisti di fama nazionale. In forma privata prosegue anche lo studio della chitarra acustica e classica.

Con la collaborazione del fonico Davide Linzi ha allestito lo SKORPIO STUDIO.

Dal 2014 ha attivato il KHIMERA STUDIO COLLECTIVE un team di lavoro composto da Simone Morettin e Gabriele Gritti per la realizzazione di progetti musicali.

Collabora con la rivista nazionale CHITARRE in qualità di recensore di eventi musicali e curatore delle rubriche didattiche “Heavy Me(n)tal” e “Metal Bag”.

E’ inoltre fondatore della Guitar Skull Alliance e cura la programmazione e organizzazione del concerto per chitarristi GUITAR X-PERIENCE.

(da raffaelloindri.com)

Segui Raffaello Indri su Facebook

Segui Raffaello Indri su Instagram