Renato Raineri

(Bononia Sound Machine)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
renato raineri

Nata a Bologna nel 1992, la Bononia Sound Machine ha saputo imporre negli anni un proprio sound e uno stile personale, risultando ad oggi una delle band più longeve del panorama musicale italiano.
Il vasto repertorio di musica Soul e Funk è in grado di coinvolgere qualunque tipo di platea, spaziando dai classici dei grandi Soul Singers (Otis Redding, James Brown, Wilson Pickett, Aretha Franklin, Temptations, Four Tops, Marvin Gaye, Blues Brothers ecc.) a brani di leggendarie Funk Band degli anni ’70 (Tower Of Power, Earth Wind & Fire, Average White Band, Sly and the Family Stone).
L’estro, la precisione e le coreografie di un’inimitabile sezione fiati, il groove e la solidità di una collaudata sezione ritmica, l’anima e la presenza scenica di due straordinari cantanti, uniti ad un repertorio spumeggiante e carico di emozioni, rendono unico ed estremamente coinvolgente lo spettacolo offerto dalla Bononia Sound Machine.

2004 – La BSM si aggiudica il primo premio della rassegna “Heineken Summer Kings of Soul” e a dicembre effettua la registrazione del suo primo Cd.
2005 – Viene pubblicato il Cd “BLUE INN CAFE’ LIVE”. A Novembre la BSM parte per un mini-tour in Inghilterra esibendosi nelle città di Leeds e Harrogate.
2006 – La Band partecipa al Porretta Soul Festival e prende parte al Concerto del Primo Maggio a Bologna. Sempre nel 2006 promuove un nuovo progetto intitolato “School Of Soul, a scuola di Soul con la Bononia Sound Machine”.
2007 – In Giugno la BSM prende parte al Ducati World Week condividendo il palco con artisti del calibro di Patti Smith. Il 19 Luglio, in occasione del 20° Anniversario del Porretta Soul Festival, la band presenta al pubblico il suo secondo Cd “STUFFUNK”, interamente composto da brani inediti. A settembre la Bononia Sound Machine diventa endorser per i marchi Jupiter, Mapex, Fender, Kurweil, Samson ed Hercules. Sempre nel 2007, grazie alla collaborazione con Casale Bauer, la Band si esibisce al “Meet” di Milano (Fiera Internazionale della Musica) e si esibisce in qualità di house band al concorso “Mapex – Drummer of tomorrow”.
2008 – Il 14 Giugno la BSM si esibisce ad Asolo in occasione della manifestazione “A’soul sound”.
2009 – Dopo quasi 17 anni di attività, viene costituita l’Associazione Culturale “Bononia Sound Machine a.p.s.”. L’Associazione ha come scopo principale la divulgazione della musica Soul e Funk. In estate la BSM prende parte alla 27° edizione del Sudtirol Jazz Festival.
2010 – La Band partecipa al concorso della regione Emilia Romagna: “Libera la musica” ottenendo la menzione speciale della giuria. Sempre nel 2010 si esibisce al “Music Italy Show” di Bologna (Fiera Internazionale della Musica). A Luglio, in occasione dell’esibizione al Porretta Soul Festival, la Bononia Sound Machine presenta “FUNKY DREAMS!”. Questo terzo Cd vede la partecipazione di musicisti di fama mondiale:David Garibaldi, Rocco Prestia, Steff Burns, Emilio Castillo, Stephen Kupka. La produzione artistica di “FUNKY DREAMS!” è stata curata da Jeff Tamelier, chitarrista, arrangiatore e produttore che ha militato nei Tower of Power per dieci anni. Gli arrangiamenti della sezione fiati sono stati affidati a Greg Adams. In “FUNKY DREAMS!” le composizioni originali della BSM si affiancano a due inediti scritti dai Tower of Power.
2011 – Sabato 19 Febbraio, all’Hotel Royal di Sanremo, l’AFI (Associazione Fonografici Italiani) ha premiato la Bononia Sound Machine come “Miglior band funky nel settore delle etichette indipendenti”. Il 21 Febbraio il brano “No Matter”, tratto dal Cd “FUNKY DREAMS!”, è stato proclamato vincitore del premio per la migliore composizione originale nella Sezione Soul e Rhythm & Blues del concorso “La Musica Libera. Libera la Musica” – 3° edizione”, promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e dall’Agenzia Informazione e Ufficio Stampa della Giunta regionale. Il 21 Luglio la BSM si è esibita per la quarta volta sul palco principale del Porretta Soul Festival. In Agosto il Cd “FUNKY DREAMS!” è stato pubblicato sul mercato giapponese grazie al contratto stipulato tra Bononia Sound Machine e P-Vine Records.
Il 31/12 la band si è esibita in Piazza Castello, a Ferrara, in occasione dei festeggiamenti per l’ultimo dell’anno.
2012 – Il 20 Luglio la BSM, per il terzo anno consecutivo, la BSM ha partecipato al Porretta Soul Festival Il 10 Novembre il Teatro delle Celebrazioni di Bologna ha ospitato il concerto celebrativo del Ventesimo Anniversario della Bononia Sound Machine. In quell’occasione la band ha presentato il nuovo Cd/Dvd “Thank you for the party”.
Per il secondo anno consecutivo la band si è esibita in Piazza Castello a Ferrara in occasione del concerto dell’ultimo dell’anno.
2013 – In occasione di Music Italy, fiera italiana degli strumenti musicali che si è tenuta a Bologna il 14, 15 e 16 giugno, la Bononia Sound Machine si è esibita sei volte in qualità di endorser dei marchi commercializzati da Casale Bauer.
Il 17 ottobre la BSM si è esibita al leggendario Blue Note di Milano. Ospite speciale della serata Jeff Tamelier (Tower of Power). Anche nel 2013 la Bononia Sound Machine si è esibita in Piazza Castello a Ferrara, davanti a oltre 35.000 persone, in occasione dei festeggiamenti per l’ultimo dell’anno.
2014 – Ad aprile la band è stata ammessa alla fase finale di “Capitalent, il contro-talent di Radio Capital”. Il 5 Giugno la BSM si esibirà in un altro tempio italiano della musica live (Stazione della Birra – Roma) mentre in autunno è prevista una nuova performance al Blue Note di Milano.

Segui Renato Raineri su Facebook